L’amore deve durare tutta la vita. La separazione è un fallimento. Bisogna sacrificarsi per il partner. L’amore può tutto e giustifica ogni cosa.
Quante volte, di fronte alla realtà delle cose, vi siete chieste: ma chi se le è inventate sciocchezze simili? Possibile che nessuno si sia mai accorto della fregatura? E un bel “dipende” non si può mettere? Eppure, complici Hollywood, Walt Disney e la nonna, il martellamento sull’amore romantico, eterno, disinteressato è più penetrante di certe campagne pubblicitarie, e ha lasciato generazioni di donne convinte non solo che devono fare di tutto per tenersi un uomo che non le ama, ma anche di rimanere a oltranza quando sono loro a non amare più. Con un costo in termini di perdita di tempo degno di miglior causa.
Con la schiettezza che lo contraddistingue e anni di esperienza alle spalle, lo psicologo Walter Riso aiuta a fare una rassegna dei pregiudizi, delle false verità e dello spreco di energie per riappropriarsi della propria identità e volare libere e consapevoli verso l’amore. Che, con buona pace delle eroine romantiche, non è quello che fa male ma quello che vi regala un costante effetto lifting naturale.

L’amore deve durare tutta la vita. La separazione è un fallimento. Bisogna sacrificarsi per il partner. L’amore può tutto e giustifica ogni cosa.
Quante volte, di fronte alla realtà delle cose, vi siete chieste: ma chi se le è inventate sciocchezze simili? Possibile che nessuno si sia mai accorto della fregatura? E un bel “dipende” non si può mettere? Eppure, complici Hollywood, Walt Disney e la nonna, il martellamento sull’amore romantico, eterno, disinteressato è più penetrante di certe campagne pubblicitarie, e ha lasciato generazioni di donne convinte non solo che devono fare di tutto per tenersi un uomo che non le ama, ma anche di rimanere a oltranza quando sono loro a non amare più. Con un costo in termini di perdita di tempo degno di miglior causa.
Con la schiettezza che lo contraddistingue e anni di esperienza alle spalle, lo psicologo Walter Riso aiuta a fare una rassegna dei pregiudizi, delle false verità e dello spreco di energie per riappropriarsi della propria identità e volare libere e consapevoli verso l’amore. Che, con buona pace delle eroine romantiche, non è quello che fa male ma quello che vi regala un costante effetto lifting naturale.